Informativa Privacy RCI Banque – ESM – Quintegia

Informativa in materia di privacy, ai sensi degli artt. 13, 23 e 26 del Decreto Legislativo n. 196/2003 (“Codice Privacy”) e artt. 13 e 14 degli del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”)


Il presente documento (“Informativa“) intende fornire indicazioni in merito al trattamento di informazioni - relative agli utenti che partecipano all’indagine Dealer Satisfaction Survey 2020 (di seguito “Survey“) - da parte del Titolare del Trattamento, del Responsabile Esterno del Trattamento e/o da altri soggetti individuati per le finalità di seguito indicate.


L’Informativa, in particolare, è resa ai sensi del D.lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e del Regolamento UE n. 679/2016 (rispettivamente “Codice privacy“, “GDPR“ e congiuntamente “Normativa Applicabile“) e riguarda esclusivamente la predetta Survey: pertanto non riguarda eventuali altri siti raggiungibili dall’utente tramite i link presenti sullo stesso.


  1. Chi è il Titolare del Trattamento

I Titolari al trattamento – ovverosia le persone giuridiche che determinano le finalità e i mezzi di trattamento dei dati personali – sono RCI BANQUE S.A Succursale Italiana, con sede in Roma, Via Tiburtina n. 1159, CAP 00156 (di seguito “RCI BANQUE’’) e ES MOBILITY S.R.L., con sede legale in Roma, Via Tiburtina n. 1159, CAP 00156 (di seguito “ESM”).


  1. Chi è il Responsabile Esterno del Trattamento

Il Responsabile Esterno del Trattamento - ovverosia la persona giuridica che si impegna, per conto del Titolare del Trattamento, ad effettuare le operazioni di trattamento dei dati personali di seguito indicati - è Quintegia S.p.A., con sede in Strada S. Angelo, 116, 31100 Treviso (TV) (di seguito “QUINTEGIA“).


  1. Dati di contatto del Titolare e del Responsabile Esterno del Trattamento

Con riferimento alle questioni riguardanti il trattamento di dati personali: RCI BANQUE e ESM hanno nominato un Responsabile della Protezione dei Dati, reperibile presso le rispettive sedi; per QUINTEGIA è reperibile presso la sede della stessa ovvero al seguente indirizzo e-mail privacy@quintegia.it.


Prima di fornire, o modificare qualsiasi informazione, potrebbe essere necessario verificare l’identità del soggetto interessato rispondendo ad alcune domande. Una risposta sarà fornita al più presto, nel termine massimo di 30 giorni dalla richiesta.


  1. Categorie di dati personali trattati

Di seguito le informazioni che RCI BANQUE, ESM e QUINTEGIA potranno trattare tramite la Survey, nei limiti delle finalità e delle modalità descritte nella presente Informativa, e che possono essere considerate come dati personali (“Dati Personali“) ai sensi della Normativa Applicabile. In particolare:


  • Dati di Registrazione

Dati anagrafici dei legali rappresentati e/o responsabili delle società appartenenti alla rete distributiva Renault, Dacia e Nissan, dati di contatto degli stessi, nonché dati attinenti le rispettive società e le loro attività commerciali, tutti per le finalità previste dalla Survey commissionata da RCI BANQUE e ESM a QUINTEGIA.


  • Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questa Survey acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni Dati Personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a soggetti identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono alla piattaforma di Survey, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di controllare il corretto funzionamento della Survey.


  • Dati forniti volontariamente dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questa Survey comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo e-mail e degli eventuali altri Dati Personali inseriti nella comunicazione elettronica, nonché dei dati del mittente/utente, necessari per rispondere alle richieste o per erogare il servizio. Specifiche informative anche sintetiche verranno rese per particolari servizi.


  1. Finalità e base giuridica del trattamento

I Dati Personali forniti dagli utenti sono utilizzati al solo fine di consentire loro di compilare la Survey, usufruire delle informazioni ivi contenute e trasmettere informazioni a RCI BANQUE e ESM per migliorare le attività delle stesse nelle diverse aree gestionali. Tali dati potranno essere conosciuti da dipendenti e collaboratori di QUINTEGIA e di RCI BANQUE e/o ESM (quest’ultimi in forma aggregata), debitamente istruiti circa le cautele e garanzie da adottare nel trattamento delle informazioni in questione, nonché da soggetti terzi che prestano servizi accessori o strumentali all’attività di QUINTEGIA, RCI BANQUE e ESM, con i quali sono stati sottoscritti accordi specifici in adempimento di quanto prescritto dalla Normativa Applicabile.


Le specifiche attività all’interno delle quali i dati saranno raccolti e/o utilizzati sono:

  1. svolgimento di attività di indagine (“Survey“) nell’ambito del rapporto con RCI BANQUE e ESM;
  2. condivisione di risultati aggregati derivanti dalle attività di indagine di cui alla lettera a) con RCI BANQUE e ESM;
  3. gestione organizzativa dell’attività di ideazione, sviluppo e realizzazione della Survey (anche con riferimento al rapporto con dipendenti ed eventuali collaboratori esterni);
  4. ricezione di comunicazioni di notifica;

  1. Natura del Conferimento dei Dati e base giuridica

Il conferimento a QUINTEGIA e/o RCI BANQUE o ESM dei dati personali, richiesti nelle diverse occasioni di raccolta è obbligatorio ed il loro mancato conferimento comporterà l'impossibilità di partecipare alla Survey. La base giuridica e/o la condizione di liceità del trattamento è l’esecuzione di prestazioni richieste dall’interessato nel momento in cui ha accettato di partecipare alla Survey ovvero l’adempimento di un obbligo di legge.


  1. Modalità di trattamento e Periodo di Conservazione dei dati

I dati personali sono trattati con modalità prevalentemente elettroniche e telematiche. Le operazioni di trattamento sono attuate in modo da garantire la sicurezza logica, fisica e la riservatezza dei Dati Personali.

I dati forniti verranno conservati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti, ovvero per tutta la durata della Survey, dall’ideazione alla completa elaborazione dei risultati. Fatto salvo il caso in cui i dati personali debbano essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici ai danni del sistema di rilevazione e analisi: in questo caso, le informazioni verranno tenute a disposizione dell’Autorità competente per il tempo necessario a garantire a QUINTEGIA e/o RCI BANQUE e/o ESM l’esercizio dei propri diritti di difesa.


  1. L’utilizzo dei cookie

L’utilizzo di cookie nella piattaforma di Survey rientra nella politica di privacy del Gestore ed è conforme al Provvedimento dell’8 maggio 2014 “Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” del Garante Privacy Italiano. Si rinvia alla Cookie Policy presente sul sito web QUINTEGIA (link).


  1. Ambito di comunicazione dei Dati Personali

I dati potranno essere comunicati a:

  • ai collaboratori e/o dipendenti di QUINTEGIA, RCI BANQUE e ESM, nell'ambito delle relative mansioni, autorizzati a trattare i dati forniti;
  • a soggetti terzi, adeguatamente selezionati e dotati di esperienza, capacità e affidabilità, che offrono idonea garanzia del pieno rispetto delle vigenti disposizioni in materia di trattamento, ivi compreso il profilo della sicurezza dei dati. Tali soggetti terzi sono stati nominati "responsabili del trattamento" e svolgono la loro attività secondo le istruzioni impartite da QUINTEGIA.

  1. Misure di Sicurezza

QUINTEGIA ha adottato misure di sicurezza adeguate al fine di ridurre al minimo i rischi di distruzione o di perdita - anche accidentale - dei dati, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità di raccolta indicate.


  1. Diritti che Le sono riconosciuti, ai sensi degli artt. 15, 16, 17 18, 20, 21 e 22 del GDPR

L’interessato ha, oltre al diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, i diritti qui sottoelencati, che potrà far valere rivolgendo apposita richiesta al Titolare del trattamento. (i) di accedere ai propri Dati Personali

  • Art. 15 Diritto di accesso

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni riguardanti il trattamento.

  • Art. 16 Diritto di rettifica

L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l'interessato ha il diritto di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

  • Art. 17 Diritto alla cancellazione (diritto all’oblio)

L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l'obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali.

  • Art. 18 Diritto di limitazione del trattamento

L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

  1. l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
  2. il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
  3. benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  4. l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.
  • Art. 20 Diritto alla portabilità dei dati

L'interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti.

Nell'esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati a norma del paragrafo 1, l'interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all'altro, se tecnicamente fattibile.

  • Art. 21 Diritto di opposizione

L'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni.

  • Art. 22 Diritto di non essere sottoposto a processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione

L'interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.

  • Revoca del consenso al trattamento

All’interessato è riconosciuta altresì la facoltà di revocare il consenso in qualsiasi momento mediante richiesta scritta rivolta senza formalità a RCI BANQUE e/o ESM come indicato al punto 3.


QUINTEGIA ricorda che, laddove il riscontro alle richieste non possa essere stato considerato soddisfacente, l’utente potrà rivolgersi e proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali (www.garanteprivacy.it) nei modi previsti dalla Normativa Applicabile.

© Quintegia S.P.A. 2020 P.I (IT) 03933040267 - Capitale Sociale 100.000 € i.v. - All Right Reserved