La borsa di studio intitolata alla memoria di “Matteo Giuriato”, è stata assegnata a Luigi Rigato studente dell’università Ca’ Foscari Venezia autore della tesi “Polveri sottili nell’aria di Milano: analisi statistiche e previsioni mediante modelli lineari”.

Il bando, promosso da Quintegia, ha coinvolto tutti i laureati delle università italiane iscritti a corsi di laurea triennale o specialistica in Statistica, che abbiano svolto una tesi nell’ambito Automotive con focus alla statistica applicata al settore automobilistico.

La borsa di studio prevede una somma di 1500€ e la possibilità di fare un periodo di approfondimento presso la sede della società di ricerca di Treviso.
La tesi di Luigi Rigato è risultata la più interessante sotto il profilo statistico, ma anche molto utile ed importante per lo studio e l’analisi degli effetti che il settore automotive ha nelle grandi città.Valorizzare e incentivare lo studio del settore automobilistico è sempre stato alla base del lavoro di Quintegia. Da anni attraverso anche questo mezzo è stato possibile leggere, approfondire e premiare i nuovi talenti della statistica italiana.

Quintegia ha scelto di dedicare la borsa di studio alla memoria di Matteo Giuriato, il giovane collaboratore scomparso tragicamente nel giugno 2007. Matteo è riuscito a dare un importante contributo a Quintegia, non solo nell’ambito lavorativo, lasciando un segno indelebile a tutto il team.