La mappatura delle reti autorizzate, che Quintegia svolge ogni anno a gennaio, ha mostrato come sia ancora sensibile il calo degli imprenditori (-6% rispetto al 2016) con un totale di 1.128 nel 2017. Le nostre previsioni indicano che tale riduzione è destinata a continuare anche nei prossimi anni e ci aspettiamo che nel 2025 gli imprenditori saranno poco più di 900.

Di contro è più stabile la situazione dei mandati e dei franchise outlet (ovvero il numero di insegne presenti in Italia) entrambi calati di un 2% tra il 2016 e 2017: segnale che la capillarità nel territorio per i 32 brand considerati sta raggiungendo un livello adeguato.

Probabilmente si assisterà ad una riduzione leggermente più sensibile delle sedi fisiche, in ottica di efficientamento, con il multi-brand in crescita e con la presenza nel mercato italiano di dealer sempre più importanti in termini di dimensioni.