Automotive FORUM, in programma il 21 e 22 ottobre a Milano, è uno spazio di interazione che propone idee, strategie e relazioni in chiave innovativa per stimolare e coadiuvare operatori qualificati della filiera automobilistica a ripensare e rilanciare il proprio lavoro e le aziende in cui sono coinvolti.

Tre i filoni tematici che caratterizzano il Programma Contenuti dell'evento: Concessionari e Strategie, la Forza del Post Vendita, Processi e Business Digitale, oltre a interventi extra-settore che coinvolgono speaker d'eccezione come Ivan Capelli e Franco Furnò e hanno come tema la leadership e il lavoro in team.

Scopri nel dettaglio gli interventi del filone la Forza del Post Vendita:

Comunicazione vincente nel post vendita
Il post vendita è una delle strade maestre per dare stabilità e redditività al business della distribuzione auto in questa epoca di vendite sotto pressione. Ciò rende cruciale la capacità di comunicare ai clienti il ventaglio di servizi offerti in modo originale ed efficace, sia per la casa auto che per i singoli concessionari. Questa sessione presenta e premia le migliori esperienze in questa direzione, continuando il percorso inaugurato nell’edizione 2013 di Automotive FORUM.
Mercoledì 22 ottobre 2014 dalle 12:00 alle 12:30

Il post vendita al centro del business per recuperare redditività e fedeltà
Il service rappresenta sempre di più un elemento centrale nel business di una concessionaria: da una parte è meno soggetto alle oscillazione di mercato che caratterizzano la vendita di vetture e dall’altra è un perno per la redditività dell’azienda e per migliorare la fedeltà della clientela. Luca Montagner mostra alcuni esempi virtuosi e mette in luce diversi strumenti che potrebbero aiutare la concessionaria a migliorare la propria performance nel post vendita soddisfacendo meglio, al contempo, le esigenze dei clienti.
Mercoledì 22 ottobre 2014 dalle 12:30 alle 13:15

Il programma completo delle due giornate di evento è disponibile sul sito ufficiale www.automotiveforum.it; relatori e agenda degli interventi in programma sono consultabili cliccando qui.