È indubbio che la fase di ripartenza dopo il lockdown sarà lunga e in salita, e richiederà una rivisitazione di alcune dinamiche, processi e attività nella distribuzione auto. È quindi con questa chiave di lettura che gli operatori devono prepararsi ad affrontare i prossimi mesi, pensandoli non come una lotta alla sopravvivenza ma piuttosto come un’occasione di rinascita. Per far sì che questo processo avvenga in modo efficace è necessario che tutti gli attori siano coinvolti, dai concessionari alle case automobilistiche, passando per istituzioni e aziende della filiera, in uno sforzo comune verso uno stesso obiettivo, la ripartenza del mercato. È sulla base di queste considerazioni che Quintegia ha deciso di non fermare lo studio DealerSTAT, una delle sue più storiche attività, ma di portarlo avanti adattandolo al nuovo contesto contribuendo ad innescare quei meccanismi di confronto e discussione che saranno fondamentali nella fase di ripartenza del settore.

Martedì 21 aprile, è partita quindi l’edizione straordinaria dello studio DealerSTAT, che da anni dà voce ai concessionari e alle loro necessità, supportando così anche le case automobilistiche nel fornire risposte e strumenti adatti alle esigenze delle loro reti. Quest’anno lo studio è stato rivisto integrando una sezione interamente dedicata all’Emergenza Covid-19, all’interno della quale il concessionario può valutare le contromisure adottate dalla casa madre e fornire indicazioni su cosa ritiene necessario implementare in questo momento di emergenza.
Il questionario per partecipare allo studio è stato inviato, tramite e-mail, a tutti i dealer italiani, che potranno rispondere liberamente salvaguardati dal consueto anonimato garantito dalla condivisione solo in forma aggregata dei dati, senza alcuna possibilità di risalire al singolo rispondente. Tutti i titolari delle concessionarie presenti nel territorio italiano sono quindi chiamati a compilare il questionario, chi non avesse ricevuto la comunicazione può collegarsi alla pagina www.quintegia.it/dealerstat oppure richiedere il link diretto all’indirizzo info@dealerstat.it.
Per essere il più possibile tempestivi e mettere a valore le informazioni raccolte dando un feedback alle case in particolare in merito alla sezione emergenza Covid-19, sarebbe importante ricevere il questionario compilato entro la fine di aprile, pur tenendo presente che la scadenza massima per la ricezione è il 15 maggio.

Per contribuire alle molteplici iniziative solidali che i concessionari italiani hanno portato avanti in questi giorni di emergenza, per ogni marchio compilato dal singolo dealer nello studio, Quintegia devolverà 1 euro a un ente attivo nella lotta contro il Covid-19. Sono gli sforzi collettivi che garantiscono i risultati migliori.