Si è appena conclusa l’8a edizione dell'Auto Summit, organizzato dalla FADA (Federation of Automobile Dealers Associations) presso l’hotel Le Meridien di Nuova Delhi, India.

L’evento, che si tiene in concomitanza con l’Auto Expo e riunisce ogni anno circa 800 operatori del settore a livello internazionale, ha avuto come tema principale in questa edizione: “Auto Retail – Survival Mantra”.

Alla suggestiva inaugurazione chiamata “Cerimonia della Luce”, in segno di condivisione, partecipazione e crescita, ha preso parte anche il Ministro dei Trasporti Praful Patel.

Gabriele Maramieri, COO di Quintegia, ha avuto l’onore di partecipare alla Roundtable tenutasi l’8 febbraio tra i rappresentanti delle principali delegazioni estere, in cui si è discusso dello scenario internazionale per la distribuzione auto cercando di identificare le migliori best practice nelle diverse realtà locali.

Numerosi gli spunti di questa due giorni automobilistica. In particolare emerge il grande potenziale del mercato indiano, che si immagina possa in futuro raggiungere addirittura 10 milioni di vendite annue, grazie soprattutto agli investimenti programmati e al supporto del governo che lavorerà con il sistema bancario per ridurre i tassi stimolando l’accesso al credito e favorendo quindi immediato impulso.

Tra i vari meeting, il 7 febbraio si è tenuto un interessante panel sulla dealer satisfaction, con la presenza dei vertici della FADA accanto a top manager dei principali costruttori.